Pareti alte: un’altezza da sfruttare.

Pareti alte a casa? Ecco come sfruttare al meglio la loro altezza.

Uno spazio con pareti molto alte è il sogno di ogni progettista. Permette, infatti, una vasta possibilità di mettere in mostra la propria creatività.

Quando ci si trova di fronte ad una grande parete bianca a doppia altezza bisogna bilanciare correttamente le proporzioni.

La giusta proporzione e come vengono posizionati gli oggetti scelti sono fattori che determinano la riuscita della decorazione della parete. Basta un unico elemento, infatti, per aggiungere valore alla stanza e eliminare l’effetto vuoto che una parete bianca molto alta può dare.

Lo staff di LD Lab vi offre qualche consiglio per affrontare pareti alte.

Utilizzate una mega libreria

Questo consiglio è dedicato a chi ama i libri. I libri arredano e lo fanno in maniera incredibile. Disponeteli a caso, abbinateli in ordine cromatico o posizionateli con il dorso rivolto verso l’interno e le pagine a vista. Avrete ogni volta un effetto diverso e ogni volta sarà un effetto sorprendente.

Scegliete una libreria che riesca a riempire tutto lo spazio in altezza. Se la libreria non dovesse essere dell’altezza giusta l’effetto sarà dimezzato.

Scegliete le mensole

Se la libreria non fa per voi, potete scegliere la soluzione offerta dalle mensole, una soluzione più semplice ma altrettanto di impatto.

Potete riempire visivamente la parte con mensole che richiamino il colore del pavimento e dei rivestimenti.

Se l’idea di riempire tutta la parete alta con mensole vi spaventa potete optare per una soluzione diversa: utilizzando mensole solo nella parte inferiore della parte e inserire nella parte alta altri fattori come lampade o elementi strutturali, capaci di bilanciare lo spazio.

Non dovete mai dimenticare la regola dei terzi. Dividete idealmente in tre parti la parete in altezza, creando così tre fasce che così diventano tre livelli da decorare con elementi diversi.

Considerate le maxi stampe

L’errore più comune quando si decorano pareti alte è quello di sbagliare le proporzioni.

Una delle soluzione più semplice quando si ha a che fare con pareti alte è utilizzare quadri e stampe, chiaramente della giusta dimensione. Un quadro piccolo o medio rischia di perdersi e di risultare inutile. Scegliete stampe oversize, magari creando una combinazione di più stampe.

Il caminetto

Esistono elementi architettonici che da soli riescono ad arredare una grande parete.

Il caminetto è perfetto per valorizzare una parete alta, soprattutto se viene evidenziato con un colore o un rivestimento diverso da quello della parete.

Il colore è importante

Ricordatevi sempre che il colore è un alleato indispensabile quando si vuole creare un effetto ottico e volumetrico nello spazio.

Provate a dividere la parete in due livelli, usando una tonalità più scura per la parte inferiore e il bianco per quella superiore.

Così facendo darete maggiore rilevanza alla parte bassa.

Le lampade

Se volete decorare ambienti con pareti alte, le lampade sono ottime alleate, soprattutto se si tratta di lampade grandi, da appendere per arrivare a un’altezza centrale della parete.

Volete saperne di più veniteci a trovare o continuate a seguirci sul nostro blog, sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Instagram, sul nostro account Pinterest e iscrivetevi alla nostra newsletter.