Arredare casa da zero è un’esperienza incredibile.

Arredare casa è un piacere che tutti prima o poi dovrebbero provare.

Decidere arredi e complementi d’arredo è sicuramente un’esperienza divertente e appagante.

Spesso, però, arredare casa da zero può diventare una sfida che mette i brividi e che blocca completamente. Come quando eravamo a scuola e ci trovavamo davanti al foglio bianco.

Senza dubbio, iniziare è la parte più difficile ma superato il primo momento di difficoltà inizia il bello.

Lo staff di LD LAB vi offre qualche consiglio su come arredare casa da zero senza farsi prendere da ansia o panico.

Qual è la stanza chiave della casa?

Il vostro progetto per arredare casa deve partire da questa domanda.

arredare casa da zero

Di solito si vive la quotidianità casalinga in una stanza in particolare.

Partite dal capire qual è la parte della casa dove preferite rilassarvi e una volta capito questo cercate di immaginare come lo vorreste attrezzare per farlo diventare il vostro “rifugio” ideale.

Immaginate colori, atmosfera e funzionalità che desiderate, il resto della casa di adeguerà a questa stanza.

Un elemento centrale

Scegliete un mobile a cui siete affezionati o che desiderate comprare. Quello sarà l’elemento centrale dal quale partire.

Disegnate il suo ingombro sul pavimento con il nastro da carrozziere e poi abbinate gli arredi e i complementi intorno a questo fulcro. Una volta scelto il vostro elemento centrale e quello che ruoterà intorno a questo sole della casa, tutto il resto verrà da sé.

Quale colore

arredare casa da zero

Scegliete un colore per ogni stanza o per l’intera casa e poi abbinate idee d’arredo della stessa tonalità.

Non temete di osare con i colori decisi. Rischiate, altrimenti, di ottenere un risultato finale incerto e poco convincente.

Avete paura di stancarvi del colore scelto? Usatelo per elementi facilmente modificabili, come pareti, tappeti e tende e abbinateci una pavimentazione neutra.

Valorizzate una caratteristica

La vostra casa ha una peculiarità che la rende unica, come una strutta in pietra, una vista mozzafiato o un cortile interno? Nell’arredare casa mettete al centro questa caratteristica e scegliete un arredamento che la valorizzi. Se siete abbastanza audaci, anche un difetto della casa può diventare un punto di forza.

Scegliete lo stile

Una volta scelto lo stile che desiderate scegliete pochi elementi caratteristici e poi aggiungete elementi secondari che possano abbinarsi o creare un contrasto (senza perdere il gusto).

Questo approccio è sconsigliato se siete indecisi.

arredare casa da zero

Una casa accogliente? Usa toni neutri

Le tonalità neutre offrono un senso di accoglienza.

Utilizzare beige, grigi e colori neutri può aiutare e rassicurare chi deve arredare casa da zero. Attenzione però. Anche se facili da abbinare dovete vedere come materiali e tessuti di questi colori reagiscono con la luce degli ambienti, al grado di ruvidezza o calore che trasmettono, alla grana e alla loro pezzatura.

I professionisti al vostro fianco

L’ultimo consiglio può sembrare interessato ma non lo è.

Affidarvi ad un professionista significa avere qualcuno che vi potrà aiutare a focalizzare le vostre preferenze con disegni e planimetrie o a realizzare gli abbinamenti ideali con fotoinserimenti e render.

Un interior designer vi aiuterà a non sbagliare.

Volete saperne di più veniteci a trovare o continuate a seguirci sul nostro blog, sulla nostra pagina Facebook, sul nostro account Instagram, sul nostro account Pinterest e iscrivetevi alla nostra newsletter.